no words can tell

Coinvolta in progetti di musica e teatro da sempre, nel 2009 Francesca entra nei Brotherhood, gruppo folk-etnico toscano, scrivendo alcune canzoni per loro e incidendo con la band l'album Migranti, uscito nel 2011.

Nel 2013 è la volta del suo primo lavoro solista, Tales of night and fires, pubblicato con il nome d'arte Edlynn. È una raccolta di undici pezzi che mischiano pop, folk, celtica, influenze medievali e arrangiamenti acustici, spaziando da melodie pop a ballate evocative, fino a un tentativo sperimentale di polifonia a cappella.

Il secondo album, Storms and Magic, esce nel 2016.

Sul palco con Edlynn ci sono Damiano Bondi alle tastiere e Alessandro Ricci alla chitarra, musicisti di grande abilità e vasta esperienza, che avevano condiviso con Francesca anche l'esperienza dei Brotherhood. Inoltre ogni album e ogni spettacolo può accogliere sul palco ospiti di ogni genere, come per esempio la violoncellista Iselin Bo o il batterista Roberto Molisse, oppure le splendide vocalist Ilaria Cariddi e Giulia Focardi, o altri amici e collaboratori.


Edlynn ha composto anche musica per alcuni spettacoli teatrali, e spesso partecipa alle performance della Compagnia dell'Orsa, della quale fa parte, proprio in veste di cantastorie.

Nel 2016 ha scritto, suonato e registrato la colonna sonora per un cortometraggio animato realizzato dagli studenti di una scuola di animazione.


Discografia

Migranti (2011), con i Brotherhood
Tales of night and fires (2013)
Take me away - Clover remix (2013)
Viaggiatrice - Colonna sonora per un corto animato (2016)
Storms and Magic (2016)

Ascolta

Edlynn su Bandcamp
Edlynn su Soundcloud

Maggiori informazioni

Tales of nights and fires: ascolti, testi, traduzioni, collaboratori