Seguendo il fiume

Se l'acqua ha un solo verso, se io sto seguendo il fiume
Se la notte è fredda e silenziosa, e io rimango fuori a rabbrividire
Se so dove sto andando perché la strada è quella soltanto
Se le nuvole si radunano e portano via la luce

Se la mia mente è come l'acqua, se la mia mente va col fiume
Esiste una strada soltanto e sarà sempre lì
Se prendo le parole che mi vengono incontro
come i primi assalti di una guerra
Se la luce brilla chiara, ma io non riesco più a vederla

Devi insegnarmi, prima che mi raggiungano le menzogne,
insegnami ad ascoltare la verità che sto perdendo
E poi devi dirmi i nomi di quelli che mi stanno accanto
Vieni, portami via e mostrami che c'è una strada
e poi ce n'è un'altra
Vieni a parlare con l'acqua, e falla sparire
Io sono qui che aspetto le tue parole
che mi portano sempre dall'altra parte
del fiume nella mia mente

In mezzo al mondo reale sto ancora seguendo il mio fiume
ma le cose andranno bene, se accetterai di esserci
e di tollerare il flusso di parole, tutte le parole che sbaglierò
Puoi scartare le parole e leggere il loro suono
per trovare verità nel loro cuore

Questo mondo non è per quelli che non sono bravi con le parole
troppe, troppo forti, troppo severe, troppo strane, non abbastanza
Quindi conto su di te perché tu mi venga vicino
a sussurrare la risposta giusta e il vero nome delle cose